Sito Ufficiale del Comune di Verbania

Salta ai contenuti
 
 

Palazzo Civico - Piazza Garibaldi, 15 - 28922
p.iva 00182910034 - tel. 0323 5421 - fax 0323 557197

COME FARE PER...
  • Cittadino
  • Impresa
 
 
 
Sei in: Home » Servizi al citt... » Tributi » IMU - Imposta M... » Come pagare  
 
Turismo Amministrazione

Come pagare

ATTENZIONE
Si ricorda che è riservato allo Stato il gettito dell'imposta derivante dagli immobili classificati nel gruppo catastale D, calcolato ad aliquota standard dello 0,76%. La parte eccedente l'aliquota dello 0,76 va versata al Comune. E' invece soppressa la quota di imposta che era dovuta nel 2012 allo Stato su tutte le altre unità immobiliari diverse dai fabbricati D.

Il pagamento dell'Imposta Municipale Propria (IMU) può essere effettuato alternativamente utilizzando due modalità:

  1. BOLLETTINO DI CONTO CORRENTE POSTALE
  2. MODELLO F24

1. Con Decreto del 23 novembre 2012  il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha approvato il modello di bollettino di conto corrente postale. Il numero di conto corrente è il seguente: 1008857615 ed è valido indistintamente per tutti i comuni del territorio nazionale. Il conto corrente postale per il versamento dell'Imposta Municipale Propria è obbligatoriamente intestato a "PAGAMENTO IMU". Sul bollettino andranno inseriti obbligatoriamente i seguenti dati:

  • CODICE FISCALE del soggetto che ha eseguito il versamento;
  • CODICE CATASTALE DEL COMUNE ove sono siti gli immobili (per Verbania è L746);
  • INFORMAZIONI ED IMPORTI indicati in relazione alle varie tipologie di immobili possedute.

2. Il modello F24 è disponibile presso tutti gli sportelli bancari, uffici postali e concessionari della riscossione. Inoltre può essere prelevato e stampato direttamente dal sito del Comune di Verbania, attraverso il Calcolo IMU oppure da quello dell' Agenzia delle Entrate . Il versamento può essere eseguito presso gli sportelli di qualunque concessionaria o banca convenzionata e presso gli uffici postali.

La quota d'imposta spettante al Comune e quella spettante allo Stato vanno versate contestualmente, e devono essere distinte utilizzando gli appositi codici tributo.

QUOTA COMUNE 3912 IMU - imposta municipale propria su abitazione principale e relative pertinenze - COMUNE
3913 IMU - imposta municipale propria per fabbricati rurali ad uso strumentale - COMUNE
3916  IMU - imposta municipale propria per le aree fabbricabili - COMUNE
3918 IMU - imposta municipale propria per gli altri fabbricati - COMUNE
3923 IMU - imposta municipale propria - INTERESSI DA ACCERTAMENTO - COMUNE
3924 IMU - imposta municipale propria - SANZIONI DA ACCERTAMENTO - COMUNE
3930 IMU – imposta municipale propria per gli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D – INCREMENTO COMUNE
QUOTA STATO 3925 IMU - imposta municipale propria per gli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D – STATO

Il versamento non deve essere eseguito quando l'importo dell’imposta annuale complessivamente dovuta dal contribuente, intendendosi come tale acconto più saldo, risulti pari o inferiore a Euro 10,00 annui.

 PAGAMENTO DELL'IMU PER I RESIDENTI ALL'ESTERO

I soggetti passivi (italiani o stranieri) residenti all'estero, che non possono utilizzare l'F24, potranno, come specificato nel Comunicato Stampa del 31 maggio 2012 emesso dal Ministero dell'Economia e delle Finanze ), effettuare un bonifico bancario a favore di COMUNE DI VERBANIA sul c/c presso la Banca Popolare di Sondrio con IBAN IT05 X056 9622 4000 0000 2401 X06 (codice BIC POSOIT22 - per alcuni paesi necessita aggiungere alla fine del BIC XXX).  Solo nel caso in cui l'oggetto dell'imposta sia un fabbricato di categoria catastale D, il bonifico dovrà essere effettuato come segue:

  • la quota di imposta calcolata al 7,6 per mille e riservata allo Stato dovrà essere versata mediante bonifico direttamente in favore della Banca d'Italia (codice BIC BITAITRRENT), utilizzando il codice IBAN IT02G0100003245348006108000;
  • la quota d'imposta eccedente il 7,6 per mille e riservata al Comune dovrà essere versata mediante un bonifico bancario a favore di COMUNE DI VERBANIA sul c/c presso la Banca Popolare di Sondrio con IBAN IT05 X056 9622 4000 0000 2401 X06 (codice BIC POSOIT22 - per alcuni paesi necessita aggiungere alla fine del BIC XXX).

La copia di entrambe le operazioni deve essere inoltrata al Comune per i successivi controlli presso l'Ufficio Tributi via F.lli Cervi 28921 Verbania n. di fax 0323/542425.

Come causale dei versamenti devono essere indicati:

  • Il codice fiscale o la partita IVA del contribuente o, in mancanza, il codice di identificazione fiscale rilasciato dallo Stato estero di residenza, se posseduto;
  • La sigla "IMU", il nome del Comune ove sono ubicati gli immobili e i relativi codici tributo indicati nella risoluzione dell'Agenzia delle entrate n. 35/E del 12 aprile 2012 ;
  • L'annualità di riferimento;
  • L'indicazione "Acconto" o "Saldo" nel caso di pagamento in due rate.
Altri simili: