Sito Ufficiale del Comune di Verbania

Salta ai contenuti
 
 

Palazzo Civico - Piazza Garibaldi, 15 - 28922
p.iva 00182910034 - tel. 0323 5421 - fax 0323 557197

COME FARE PER...
  • Cittadino
  • Impresa
 
 
 
Sei in: Home » Servizi al citt... » Tributi e Porta... » TASI - Tributo... » Pagamento TASI per gli i soggetti iscritti AIRE (Anagrafe Italiani Residenti all'Estero)  
 
Turismo Amministrazione

Pagamento TASI per gli i soggetti iscritti AIRE (Anagrafe Italiani Residenti all'Estero)

Ai sensi dell’art. 9 bis del Decreto Legge 28 marzo 2014 n. 47, convertito in Legge n. 80 del 23 maggio 2014 recante “Misure urgenti per l’emergenza abitativa”, è stabilito che:

  • A partire dall'anno 2015 e' considerata direttamente adibita ad abitazione principale una ed una sola unita' immobiliare posseduta dai cittadini italiani non residenti nel territorio dello Stato e iscritti all'Anagrafe degli italiani residenti all'estero (AIRE), gia' pensionati nei rispettivi Paesi di residenza, a titolo di proprieta' o di usufrutto in Italia, a condizione che non  risulti locata o data in comodato d'uso».
  • Sull'unita' immobiliare di cui al comma 1, le imposte comunali TARI e TASI sono applicate, per ciascun anno, in misura ridotta di due terzi.

Tale agevolazione è dunque limitata  ai residenti all’estero che percepiscono una pensione nel proprio paese di residenza estera. Sono esclusi coloro che percepiscono un trattamento pensionistico erogato dallo Stato italiano.

 Inoltre l’esonero non scatta in caso di locazione o comodato.

Le condizioni previste dalla norma per usufruire dell'agevolazione, non essendo note al Comune,  pongono in capo al contribuente l'onere dichiarativo, a pena di decadenza del beneficio.

 

Non sono più applicabili le disposizioni di cui all'art. 1, comma 4-bis, del D. L. 23 gennaio 1993 n. 16 convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 1993, n. 75, in base alla quale era prevista per tali soggetti la possibilità di versare l'ICI in un'unica soluzione entro la scadenza del mese di dicembre, con applicazione degli interessi nella misura del 3%.