Sito Ufficiale del Comune di Verbania

Salta ai contenuti
 
 

Palazzo Civico - Piazza Garibaldi, 15 - 28922
p.iva 00182910034 - tel. 0323 5421 - fax 0323 557197

COME FARE PER...
  • Cittadino
  • Impresa
 
 
 
 
Turismo Amministrazione

Bonus Gas

SI COMUNICA CHE LE PRATICHE PER BONUS GAS E BONUS ELETTRICITA' SONO GESTITE DALL'UFFICIO ERP - UFFICI PRESSO PALAZZO DI CITTA' A PALLANZA - ULTIMO PIANO.

L'UFFICIO SARA' A DISPOSIZIONE DAL LUNEDI' AL VENERDI' AL MATTINO DALLE ORE 9.30 ALLE ORE 12.30  (TELEFONO 0323-542275).

  • Scopo

    Il “BONUS GAS“ è l’agevolazione della spesa sostenuta dai clienti privati per la fornitura di gas naturale che permetterà di ottenere, nell'arco dell'anno, una riduzione proporzionata al numero dei componenti della famiglia.

  • Come

    Avranno accesso al Bonus Gas (per la fornitura nell’abitazione di residenza) gli utenti con indicatore ISEE non superiore a € 8.107,5 , nonché le famiglie numerose (4 o più figli a carico) con ISEE non superiore a € 20.000 .

    Per “figli a carico” si intendono i figli a carico ai fini IRPEF che possiedono un reddito complessivo non superiore a € 2.840,51 ( ai sensi dell'articolo 12, comma 2 del T.U.I.R.).

    La domanda va presentata unitamente alla seguente documentazione:

    • ATTESTATO ISEE in corso di validità ( l’ISEE è l’indicatore di “ situazione economica equivalente “ - da non confondere con la dichiarazione dei redditi - che viene redatto su richiesta dai CAF e dall’INPS)
    • DOCUMENTO DI IDENTITA’ in corso di validita’
    • FATTURA DI FORNITURA GAS NATURALE e fattura di fornitura energia elettrica
    • DELEGA firmata nel caso in cui l’intestatario della bolletta non possa presentare personalmente la domanda, con la fotocopia del documento identificativo del delegato ( vd specifico modulo da compilare)
  • Quando

    E' necessario provvedere al rinnovo rispettando il termine indicato sulla ricevuta rilasciata al momento della presentazione della domanda per poter garantire la continuità dell’agevolazione.

  • Altre note
    • Il contratto di fornitura gas deve essere intestato al soggetto che richiede il bonus gas
    • Il bonus si può richiedere solo se la fornitura è utilizzata per uso domestico nell’abitazione di residenza del richiedente
    • Il bonus relativo alla fornitura centralizzata non può essere richiesto se la fornitura centralizzata viene utilizzata per i soli servizi condominiali

    Riemissione Bonifico Domiciliato

    Si comunica ai beneficiari del BONUS GAS che a far data dal 19.01.2012 possono richiedere la riemissione dei bonifici non riscossi.

    Le domande possono essere presentate attraverso la compilazione del modulo G – GAS (Riemissione bonifico domiciliato) che consente, tra l’altro, di indicare un soggetto delegato alla riscossione, diverso da quello indicato nella prima domanda.

    Chi può richiedere la riemissione del bonifico domiciliato

    La domanda di riemissione può essere presentata:

    1. dal cliente domestico (beneficiario dell’agevolazione);

    2. da un delegato munito di apposita delega da parte del cliente domestico;

    3. da un erede nel caso di mancata riscossione per decesso del cliente domestico.

    RECLAMO BONUS GAS - ENERGIA

    Da oggi gli utenti per i quali le pratiche Bonus Gas e Bonus Enel non sono andate a buon fine o per i quali non è stata ancora applicata l’agevolazione è possibile inviare direttamente il reclamo bonus all’autorità competente .

    Informazioni da allegare al reclamo bonus (Gas/Elettrico):

    COPIA CODICE FISCALE DEL CLIENTE

    COPIA FRONTE/RETRO DELL’ULTIMA BOLLETTA

    COPIA MODULO PRESENTAZIONE DOMANDA DI AGEVOLAZIONE

    EVENTUALE RECLAMO GIA’ INOLTRATO e relativa risposta ricevuta DALL’ESERCENTE

     

    Dove inviare il reclamo bonus:

    POSTA – Sportello per il consumatore di energia – Ufficio Reclami Via Guidubaldo del Monte, 72 – 00197 ROMA

    FAX VERDE – 800.185.025

    E-MAIL – reclami.sportello@acquirenteunico.it

    Si raccomanda di utilizzare solo un canale (solo posta, solo fax o solo e-mail)

    Per ulteriori informazioni contattare lo sportello per il CONSUMATORE 800.166.654

    L’Ufficio Politiche per la Casa è a Vostra disposizione per una corretta compilazione dei reclami e per ogni eventuale chiarimento.

  • Data ultimo aggiornamento
    10 Febbraio 2017
  • Dove rivolgersi
  • A chi è rivolto