Sito Ufficiale del Comune di Verbania

Salta ai contenuti
 
 

Palazzo Civico - Piazza Garibaldi, 15 - 28922
p.iva 00182910034 - tel. 0323 5421 - fax 0323 557197

COME FARE PER...
  • Cittadino
  • Impresa
 
 
 
Sei in: Home » Servizi al citt... » INFORMAZIONI » 174 mila euro dal Governo per buoni spesa e aiuti alimentari a Verbania. Tra pochi giorni la possibilità di presentare domanda direttamente sul sito del comune  
 
Turismo Amministrazione

174 mila euro dal Governo per buoni spesa e aiuti alimentari a Verbania. Tra pochi giorni la possibilità di presentare domanda direttamente sul sito del comune

Con l’approvazione del decreto-legge del Governo del 23 novembre 2020, sono state stanziate ulteriori somme a favore dei Comuni per l’attuazione di “misure urgenti di solidarietà alimentare” e che, per il Comune di Verbania, ammontano a quasi 174 mila euro.

"In una situazione difficile, come questa legata alla gestione dell’emergenza Coronavirus  – afferma il sindaco di Verbania Silvia Marchionini –  questi ulteriori fondi, 174 mila euro a disposizione per il nostro Comune, testimoniano la volontà delle istituzioni, Governo e Comuni, di non lasciare nessuno senza un aiuto, attraverso un’operazione fuori dall'ordinario che ha anche visto altre iniziative in queste settimane, promosse dal Comune verso gli esercenti, tese a dare risposte concrete alle esigenze di tutti ”.

"Il Comune di Verbania ha deciso di utilizzare queste risorse  – segnala l’assessore alle politiche sociali Marinella Franzetti -  per l’erogazione di buoni spesa, carte acquisto, generi alimentari e prodotti di prima necessità, anche farmaci, per i nuclei familiari più esposti agli effetti della crisi economica derivante dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19, per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali con priorità per quelli non già assegnatari di sostegno pubblico. Le risorse saranno suddivise per 160 mila euro per l’acquisto di buoni spesa e/o carte acquisto utilizzabili per il rifornimento di generi alimentari; per 9 mila euro per contributi ad enti del terzo settore, i quali provvederanno all’acquisto e alla distribuzione di beni alimentari, e 5 mila euro per l’acquisto di medicinali presso la farmacia comunale".

Per disciplinare le modalità di erogazione dei buoni spesa e delle carte acquisto, è stato predisposto un avviso pubblico ed è necessario presentare apposita domanda on line che, tra qualche giorno, sarà presente sul sito del Comune. Potranno beneficiare degli aiuti i cittadini residenti nel Comune di Verbania; per ogni nucleo familiare la domanda può essere presentata da un solo componente.

I buoni verranno erogati secondo i seguenti criteri di priorità:

- nuclei che dall’inizio dello stato di emergenza (31.01.2020) hanno avuto un calo di reddito per perdita del lavoro e/o mancato rinnovo del contratto;

- assenza di altri aiuti pubblici (Reddito di cittadinanza, Rei, Naspi, indennità di mobilità, cassa integrazione ecc.);

- nuclei possessori di depositi bancari o postali riferibili ai componenti di importo inferiore a € 5.000;

- i buoni spesa/carte acquisto verranno erogati come misura una tantum e saranno commisurati al numero di componenti del nucleo familiare e determinato nella misura di € 75,00 per il richiedente e € 50,00 per ogni altro componente fino a un massimo di € 275,00 per ogni nucleo familiare;

- le provvidenze saranno erogate fino a esaurimento delle risorse; eventuali eccedenze saranno distribuite ai nuclei maggiormente bisognosi;

- i richiedenti dovranno presentare istanza attraverso apposito formulario on line accessibile dal sito istituzionale del Comune di Verbania corredato da tutti i dati richiesti.

- gli Uffici provvederanno a effettuare verifiche sulle dichiarazioni;

- i percettori di altri contributi pubblici potranno beneficiare della misura in misura ridotta e senza priorità tenendo conto dell’entità del contributo percepito, del carico familiare (presenza di minori e disabili) e di altri indicatori di disagio sociale;

- i buoni verranno recapitati da appositi incaricati direttamente al domicilio del richiedente; con riferimento ai farmaci da banco, gli stessi potranno essere acquistati, previa presentazione di ricetta medica o valutazione del farmacista, dagli utenti beneficiari della misura presso la farmacia comunale;

- sul sito istituzionale saranno pubblicate tramite avviso le procedure da seguire con relativo collegamento al formulario on line attraverso cui presentare le domande.

 

Cordiali saluti

Amministrazione Comunale Verbania

buoni-alimentari