Sito Ufficiale del Comune di Verbania

Salta ai contenuti
 
 

Palazzo Civico - Piazza Garibaldi, 15 - 28922
p.iva 00182910034 - tel. 0323 5421 - fax 0323 557197

COME FARE PER...
  • Cittadino
  • Impresa
 
 
 
Sei in: Home » DIARIO » Verbania nel Parco della Val Grande?  
 

Verbania nel Parco della Val Grande?

Verbania nel Parco Nazionale della Valgrande? La domanda, che a distanza di vent’anni dalla nascita dell’area protetta del Vco ciclicamente si propone nel dibattito politico locale, sarà sviscerata domani sera a Villa Olimpia. L’interrogativo è infatti anche il titolo della serata nella quale verrà formalmente avanzata la proposta di estendere a una porzione del territorio verbanese i confini del Parco nazionale, facendo del capoluogo del Vco il quattordicesimo comune del Parco.

Il Consiglio comunale di Verbania s’era già espresso in tal senso con una mozione bipartisan approvata anni fa ma, poi, nulla s’era sviluppato in concreto. Nel frattempo l’ente ha cambiato due presidenti e ha trasferito la sua sede da Verbania (Villa San Remigio) a Vogogna (Villa Biraghi). Nel mandato amministrativo 2004-2009 le amministrazioni locali e la Provincia hanno discusso di aree protette e di parchi provinciali, ma per il Verbano le proposte non si sono concretizzate. Da qualche mese l’idea ha ripreso vigore e ora si apre la fase del confronto, di cui l’evento pubblico è il primo passo. Un passo che cade a pochi giorni dal 20° compleanno del Parco, che coincide con l’approvazione della legge n° 394 del 6 dicembre 1991. L’istituzione formale dell’ente avvenne però nel 1992 con l’obiettivo di tutelare l’area selvaggia – in inglese wilderness – più grande d’Italia. Nacque così una comunità di circa 14,5 km² formata da tredici comuni compresi tra l’entroterra del Verbano (Aurano, Caprezzo, Cossogno, Intragna, Miazzina, San Bernardino Verbano e Cursolo Orasso) e dell’Ossola (Premosello Chiovenda, Vogogna, Beura Cardezza, Trontano e i vigezzini Malesco e Santa Maria Maggiore).

L’appuntamento è per domani, venerdì 2 dicembre 2011, alle ore 20.45 nel salone Papini, al piano terra di Villa Olimpia (in via Mazzini a Pallanza). I relatori saranno i rappresentanti dei comuni di Verbania e Cossogno, promotori dell’incontro, e del Parco. La serata, alla quale sono invitati amministratori e addetti ai lavori, è aperta al pubblico.