Sito Ufficiale del Comune di Verbania

Salta ai contenuti
 
 

Palazzo Civico - Piazza Garibaldi, 15 - 28922
p.iva 00182910034 - tel. 0323 5421 - fax 0323 557197

COME FARE PER...
  • Cittadino
  • Impresa
 
 
 
Sei in: Home » DIARIO » Rinvio data concerto di Uto Ughi e Bruno Canino al centro eventi Il Maggiore Verbania. Previsto per martedì 16 gennaio il concerto è spostato a mercoledì 21 marzo 2018 alle ore 21,  
 

Rinvio data concerto di Uto Ughi e Bruno Canino al centro eventi Il Maggiore Verbania. Previsto per martedì 16 gennaio il concerto è spostato a mercoledì 21 marzo 2018 alle ore 21,

Rinvio data concerto di  Uto Ughi e Bruno Canino , duo violino e pianoforte al centro eventi  Il Maggiore Verbania
Segnaliamo che a causa di un momentaneo problema di salute, il maestro Uto Ughi è costretto a rinviare il concerto previsto per martedì 16 gennaio 2018 con il maestro Bruno Canino al Teatro il Maggiore di Verbania.

Il concerto è spostato a MERCOLEDì 21 MARZO 2018 alle ore 21, con medesimo programma.

Coloro che avessero già acquistato il biglietto possono utilizzare lo stesso anche per la nuova data.

Biglietti in vendita on line sul sito  www.ilmaggioreverbania.it  e presso: uffici URP di Pallanza e Intra dal lunedi al venerdì dalle 9.00 alle 12.30, IAT di Pallanza (via Ruga 44) dal lunedi al sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 17.00.

Intero € 35, over 65 € 30, ridotto conv. e abb. € 30, under 26 € 30.

UTO UGHI – violino
Erede della tradizione che ha visto nascere e fiorire in Italia le prime grandi scuole violinistiche.
Ha mostrato uno straordinario talento fin dalla prima infanzia: all’età di sette anni si è esibito per la prima volta in pubblico eseguendo la Ciaccona dalla Partita n° 2 di Bach ed alcuni Capricci di Paganini. Ha eseguito gli studi sotto la guida di George Enescu, già maestro di Yehudi Menuhin. Quando era solo dodicenne e la critica scriveva: “Uto Ughi deve considerarsi un concertista artisticamente e tecnicamente maturo”. Ha iniziato le sue grandi tournèes europee esibendosi nelle più importanti capitali europee. Da allora la sua carriera non ha conosciuto soste.

BRUNO CANINO – pianoforte
Bruno Canino ha suonato nelle principali sale da concerto e festivals in Europa, America, Australia, Asia. Da sessant’anni suona in duo pianistico con Antonio Ballista e ha fatto parte per trent’anni del Trio di Milano. Ha collaborato e collabora con illustri interpreti come Gazzelloni, Cathy Berberian, Accardo, Amoyal, Nicolet, Vittora Mullova, Itzhak Perlmann, Uto Ughi e con i Quartetti Amadeus, Borodin, Quartetto di Tokyo e altri. E’ stato dal 1999 al 2002 Direttore della Sezione Musica della Biennale di Venezia, essendosi dedicato particolarmente alla musica contemporanea: ha lavorato con Dallapiccola, Boulez, Berio, Ligeti, Maderna, Stockhausen, Bussotti.

Altri documenti:

 

120