Sito Ufficiale del Comune di Verbania

Salta ai contenuti
 
 

Palazzo Civico - Piazza Garibaldi, 15 - 28922
p.iva 00182910034 - tel. 0323 5421 - fax 0323 557197

COME FARE PER...
  • Cittadino
  • Impresa
 
 
 
Sei in: Home » DIARIO » Frana sulla statale 34 del lago Maggiore tra Cannero e Cannobio: viabilità interrotta forse sino a sabato. Battelli sostituivi. Parcheggi.  
 

Frana sulla statale 34 del lago Maggiore tra Cannero e Cannobio: viabilità interrotta forse sino a sabato. Battelli sostituivi. Parcheggi.

 

In merito alla frana che ha interrotto alle ore 10.00 di oggi la statale 34 del lago Maggiore tra Cannero e Cannobio come città di Verbania siamo in contatto con le autorità competenti, a partire dalla Prefettura, per capire tempi e modi della possibile riapertura della stessa strada che però, probabilmente, rimarrà chiusa  almeno fino a sabato.
Siamo, come sempre, disponibili per le iniziative coordinate con gli altri enti per venire incontro alle eventuali esigenze dei frontalieri a partire dai servizi aggiuntivi via battello della Navig
azione, che sappiamo già essersi mossa in questo senso, e relative facilitazioni logistiche (parcheggi ecc).
Il sindaco, Silvia Marchionini
Servizi di navetta tra Cannero e Cannobio 

Saranno istituite undici corse speciali tra Cannero Riviera e Cannobio con la navigazione privata: il costo sarà di 5 euro a tratta (con i due Comuni che sostengono parte dei costi). Per quanto invece riguarda gli studenti che da Cannobio devono recarsi a Verbania, quanti hanno l’abbonamento con Vco Trasporti possono salire gratuitamente sui battelli della Navigazione. Corse potenziate da parte della Navigazione: alle 5.45, e rientro alle 16.35,17.45 le principali.

Parcheggio Flaim gratuito nei giorni di chiusura statale 34 per i frontalieri.

www.navigazionelaghi.it   -  n° verde 800-551801

Per passaggio su gomma uniche vie le Centovalli e la valle Cannobina per arrivare in Ossola e poi proseguire sulla superstrada per Milano/Torino

Immagine

.................................................

Prosegue  #ALLERTAMETEO
L'agenzia regionale per la protezione ambientale ha diramato un comunicato alle ore 13.00 di oggi martedì 6 novembre 2018 in cui dichiara ALLERTA ARANCIONE (criticità moderata livello 2) per il VCO per le prossime 36 ore.
Il rischio dovuto alle diffuse precipitazioni è quello di allagamenti, innalzamento dei corsi d’acqua fino al livello di guardia ed esondazioni, oltre a diffuse frane sull'intero settore settentrionale della regione. 
Si invita alla massima cautela e attenzione e a limitare al minimo necessario gli spostamenti. 
Numero unico per emergenze 112.