Sito Ufficiale del Comune di Verbania

Salta ai contenuti
 
 

Palazzo Civico - Piazza Garibaldi, 15 - 28922
p.iva 00182910034 - tel. 0323 5421 - fax 0323 557197

COME FARE PER...
  • Cittadino
  • Impresa
 
 
 
Sei in: Home » DIARIO » Bambini e touchscreen: convegno on line sabato 28 novembre. Cosa dobbiamo sapere sull’uso delle tecnologie digitali nella prima infanzia  
 

Bambini e touchscreen: convegno on line sabato 28 novembre. Cosa dobbiamo sapere sull’uso delle tecnologie digitali nella prima infanzia

Fa bene o fa male? Quali sono i rischi e ci sono delle opportunità? Il dibattito sull’influenza dell’uso delle nuove tecnologie sulla prima infanzia è ancora in corso.

La partecipazione è gratuita. È necessario registrarsi entro venerdì 27 novembre al link https://forms.gle/rqWtjprCEdAi3qi9A .

Per fare il punto della situazione con esperti a livello nazionale e per fornire, a genitori e operatori che si occupano di prima infanzia, delle indicazioni per un uso consapevole, sabato 28 novembre i Coordinamenti Nati per Leggere VCO e Ovest Ticino hanno organizzato, con collegamento on line, un convegno dal titolo “Bambini e touchscreen: cosa dobbiamo sapere sull’uso delle tecnologie digitali nella prima infanzia“.

 

Valeria Balbinot , che per il Centro per la Salute del Bambino di Trieste si occupa e fa ricerca proprio sulla prima infanzia e il mondo digitale, aprirà la mattinata con un intervento dal titolo “Bambini in età 0-6 e dispositivi digitali: rischi e opportunità“, illustrandoci anche i dati relativi all'utilizzo delle tecnologie da parte dei più piccoli.

Alberto Rossetti , psicologo e psico-terapeuta, dal 2013 collabora con diverse realtà del privato sociale in progetti di prevenzione di comportamenti a rischio e di educazione digitale e con il portale di educazione digitale M amamò.it Il suo intervento si intitola “Crescere in un mondo digitale. Abbiamo scelta?”.

Caterina Ramonda , bibliotecaria, esperta di educazione alla lettura e di supporti cartacei e digitali, ci parlerà proprio del ruolo che possono avere le biblioteche e di come sia possibile proporre ai bambini e alle loro famiglie buone risorse in formato digitale senza dimenticare il cartaceo.

Modera Anselmo Roveda , scrittore, studioso di letteratura e immaginario, e coordinatore redazionale di “ Andersen ”, mensile dedicato alla letteratura e all’illustrazione per l’infanzia.

L'iniziativa è sostenuta dalla Regione Piemonte e dalla Compagnia di San Paolo nell'ambito del progetto Nati per Leggere Piemonte, che ha la finalità di promuovere la lettura in famiglia sin dalla nascita ed è patrocinata dall’Ufficio Scolastico del VCO.

Si ringraziano per la collaborazione il Centro per la Salute del Bambino di Trieste, Andersen, Mamamò e l’IIS Lorenzo Cobianchi di Verbania.

La partecipazione è gratuita. È necessario registrarsi entro venerdì 27 novembre al link https://forms.gle/rqWtjprCEdAi3qi9A .

Al termine dell’incontro, su richiesta, potrà essere rilasciato un attestato di partecipazione valido per la formazione docenti.

per info bambinietouchscreen@gmail.com 333 6178053

Si allega materiale informativo

Altri simili: